DDRL Fine rapporto con editore Dire&Fare "Tempi Liberi"

  • Inserito da Alessandro Piscini il 11 Luglio 2013

Cari Soci,

ci sono pervenute Vostre  segnalazioni  di offerte/sconti/convenzioni stipulate del Dopolavoro non autorizzate dal Direttivo e per tanto il DDRL si stà cautelando anche tramite le vie legali al fine di tutelare i dipendenti regionali in particolare i propri soci.

Desidero comunicare che il DDRL ha preso la decisione di gestire direttamente le convenzioni per una maggiore qualità e trasparenza e in stretta relazione con i propri soci. Quindi dal  1 Gennaio 2013 il DDRL non ha più nessun rapporto lavorativo con  l'editore Dire&Fare "Tempi Liberi", che operava a nostro nome sia per le convenzioni e sia per la testata periodica.

Per tanto dal  1 Gennaio 2013 il Dopolavoro opera autonomamente con una comunicazione diretta sia tramite e mail che con il sito internet www.ddlr.info, in cui saranno presenti tutte le convenzioni approvate dal Direttivo e le iniziative svolte.

Con l’occasione si invitano i soci a suggerire eventuali nuove convenzioni che lo stesso DDRL potrà attivare.

Grazie

Dopolavoro Dipendenti Regione Lazio
Il Presidente
Attilio Persichetti